Susanna Camusso: “È ancora una giornata di lotta”

Lavoro
Il segretario della Cgil Susanna Camusso 

ANSA/MASSIMO PERCOSSI

“Oggi siamo nelle piazze d’Italia per chiedere più lavoro e più diritti. Buon primo maggio a tutti”

È un Primo Maggio dedicato al lavoro e al suo valore perché il Lavoro è la vera emergenza del nostro Paese. Nonostante i molti miliardi spesi dal Governo, in Italia un giovane su tre non trova un’occupazione. E nonostante i profondi interventi sul diritto del lavoro che hanno ridotto diritti e tutele, i dati non hanno registrato alcuna svolta significativa. Svenduto, senza diritti, a voucher, il lavoro purché sia è uno dei grandi mali di questo tempo in cui sembra aver perso nella dimensione pubblica e persino istituzionale, quella centralità e quel rispetto che invece gli si deve.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli