Perché mi candido a Roma con il Pd

Amministrative
La deputata del Pd Paola Concia durante l'incontro in sala del Mappamondo alla Camera dei deputati in occasione della giornata contro l'omofobia, oggi 17 maggio 2011 a Roma. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Per provare a ridare dignità e autorevolezza a Roma, se lo merita, meritiamoci anche noi una Roma migliore

Due anni fa sono emigrata in Germania dopo 24 anni passati a Roma. Ero un emigrante anche quando sono arrivata nella Capitale negli anni ’90. Sono stati anni intensi in cui ho vissuto esperienze bellissime e appassionate. Qui vivono persone importanti della mia vita: i miei amici. Quando mi ha chiamata Matteo Orfini e mi ha detto “torna, dacci una mano” non ce l’ho fatta a dire di no. È un richiamo primordiale quello della passione politica, dell’impegno civile, come un richiamo della foresta. Me lo hanno insegnato mia madre e mio padre, loro non ci sono più, quell’insegnamento cammina con me. Ho cercato di soffocarlo quando sono partita per Francoforte, non ci sono riuscita, lo ammetto. Le passioni se si soffocano ci fanno ammalare. E io, anche se non sono più una bambina, la passione politica, la passione per un mondo migliore non la voglio soffocare, la voglio vivere, morirà con me. Faccio un lavoro che mi piace in Germania: mi occupo di promuovere e sostenere le aziende italiane all’estero. Ho imparato e imparo molte cose da questo lavoro, una esperienza professionale ed umana straordinaria. Candidarmi a Roma per me è un gesto di amore: per questa città, per i compagni e gli amici del PD che hanno la mia stessa passione politica e civile e per Roberto Giachetti che è combattente.

E allora l’amore si vive fino in fondo: chi di voi vorrà, potrà accompagnarmi, sostenermi e fare insieme questa battaglia. Per provare a ridare dignità e autorevolezza a Roma, se lo merita, meritiamoci anche noi una Roma migliore.

>>> Leggi anche: “E tu splendi, invece, Roma”. Pronta la lista del Pd

>>> Leggi anche: Ecco la civica di Giachetti, capilista Marco Lodoli e Alessia Filippi

Vedi anche

Altri articoli