Nuovo lavoro nuovo sindacato

Lavoro
lavoro

I ministri del Lavoro si riuniscono nel Consiglio Ocse per confrontare la propria esperienza, la propria idea di futuro, l’approccio che ciascun Paese ha avuto alla crisi

Resilient in inglese significa resistente e allo stesso tempo elastico, adattabile. “Resilienza è una parola bellissima: vuol dire capacità di far fronte ai traumi in maniera vitale e forza di ricostruirsi, restando sensibili alle cose positive che la vita offre, senza perdere l’umanità”. Luciana Littizzetto la interpretava così. Lei si riferiva ai tragici fatti di Parigi; e forse può apparire forzato usare questa interpretazione per parlare di mercato del lavoro, ma in qualche modo di questo discutiamo oggi, a Parigi, dove i ministri del Lavoro si riuniscono nel Consiglio Ocse per confrontare la propria esperienza, la propria idea di futuro, l’approccio che ciascun Paese ha avuto alla crisi e quello che metterà nell’affrontare gli anni che vengono, anni di cambiamenti tecnologici, socio‐demografici, ambientali. Ci confrontiamo su come fare in modo che, a fronte di cicli economici negativi, i cittadini non debbano pagare mai più costi sociali tanto alti come è stato in questi anni,

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli