Nel voto segreto M5S e destre salvano Papi-Berlusconi

Politica e Giustizia
berlusconi-755x515

Con 130 voti il Senato respinge la richiesta della procura di Milanondi utilizzare le intercettazioni del Cavaliere indagato nel Ruby ter

L’intimità di Berlusconi è salva. Chi ha salvato Berlusconi? La domanda irrompe nell’aula del Senato ieri mattina poco dopo le undici quando l’aula respinge con 130 voti (120 i favorevoli) la richiesta della procura di Milano di utilizzare le telefonate tra il leader di Forza Italia e le ragazze del Bunga bunga nell’ambitoo dell’inchiesta Ruby ter. Quella che cerca di fare luce su eventuali inquinamenti e depistaggi dopo che tra l’ottobre 2010 e il febbraio 2011 l’Italia aveva occhi e orecchie solo per la giovane Ruby, le feste di Arcore e un presunto giro di prostituzione.

 

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli