L’online è giovane e rosa

MediaTelling
audiweb

Si moltiplicano i digitali, nativi o meno che siano. In un giorno medio sono 21.7 milioni gli utenti che hanno navigato, per circa due ore, in media

Oltre la metà degli italiani (il 52 per cento, per l’esattezza) dai due anni in su (mammamia!), si sono collegati, nel mese di gennaio, con la Rete. Vuol dire che sono 28.7 milioni gli italiani che, da quando sono ancora quasi in fasce fino alla tarda età, si collegano a Internet. Con una media che fa riflettere: 47 ore per persona. Qualche giorno fa Audiweb ha reso noti i dati mensili che ci confermano il sistematico allargamento dello spazio che ormai occupa questo medium. È uno spaccato dell’Italia on line. In un giorno medio sono 21.7 milioni gli utenti che hanno navigato, per circa due ore, in media.

Di questi 11.5 milioni si sono collegati tramite il computer fisso mentre 18.2 milioni lo hanno fatto utilizzando smartphone o tablet. I dati socio-demografici mostrano ulteriori ed evidenti segni di emancipazione. Per quanto riguarda la parità di genere si deve registrare, ad esempio, il fatto che le donne che usano questo mezzo (10.9 milioni) siano ormai numerose quanto gli uomini (10.9 milioni) con lievi differenze solo nella percentuale rispetto al totale. Differenze marcate – e non poteva essere altrimenti – si registrano invece tra le diverse generazioni. Questo tipo di pratica viene svolta principalmente dai giovani tra i 18 e i 24 anni, con la stragrande maggioranza che usa lo smartphone o il tablet. Questo ultimo tipo di navigazione sta prendendo quota anche tra le donne (42% dei casi contro il 40% degli uomini).

Questi giovani dedicano molto tempo alla navigazione online, con 2 ore e 31 minuti complessivi, tempo che va a scemare man mano che l’età si alza. Tra le categorie di siti e applicazioni più consultati si confermano i siti di ricerca con 26.4 milioni di utenti complessivi mentre i portali generalisti raggiungono i 25.8 milioni di utenti e i social network 24.9 milioni. Per quanto riguarda il consumo di contenuti di intrattenimento, l’insieme di siti e applicazioni dedicati ai contenuti video hanno raccolto l’interesse di 23.7 milioni di utenti, mentre la categoria di siti dedicati alle notizie e all’informazione ha raggiunto quasi 20 milioni di utenti. Il 75,8% degli utenti online, cioè 21.8 milioni, ha visitato almeno un sito o un’ applicazione dedicato all’ecommerce dedicandovi in media 1 ora e 39 minuti. Si moltiplicano i digitali, nativi o meno che siano.

Vedi anche

Altri articoli