L’economia e il Referendum

Referendum
referendum costituzione

Da sempre ci si pone il problema di come dare una maggioranza solida ai governi e limitare il potere di veto dei piccoli partiti

Da almeno trent’anni, cioè dalla crisi della Prima repubblica, la gran parte dei commentatori e dei politici più avveduti si pongono il problema di come dare una maggioranza solida ai governi e limitare il potere di veto dei piccoli partiti. Tutte le grandi forze del centro-sinistra e del centrodestra hanno, da allora, cercato soluzioni per limitare l’instabilità delle coalizioni e rendere più efficace l’azione dell’esecutivo mediante riforme elettorali a carattere maggioritario e tentativi falliti di riformare la costituzione.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli