La terra perduta

Dal giornale
_migranti-slovenia-chiedera-a-ue-l-invi

Che due Paesi noti come “campioni” della solidarietà, Danimarca e Svezia, decidano di abbandonare la nave dell’Europa unita di fronte alla sfida dell’immigrazione deve risuonarci da grave campanello d’allarme

La Svezia sospende Shengen nei confronti della Danimarca. La Danimarca quindi sospende Shengen nei confronti della Germania. Il motivo è sempre lo stesso: arrivo massiccio di profughi, pericoli per la sicurezza nazionale e mancata equa redistribuzione di questi in tutti i Paesi europei. Sembra di assistere ad un macabro gioco dello scaricabile se non fosse invece la cruda realtà di un Continente ancora incapace di essere semplicemente all’altezza delle sfide epocali che sta vivendo il nostro tempo. Mentre Paesi come il Libano, la Giordania, la Turchia ospitano da soli milioni di profughi siriani in condizioni davvero precarie, il fatto che due Paesi noti come “campioni” della solidarietà, Danimarca e Svezia, decidano di abbandonare la nave dell’Europa unita di fronte alla sfida dell’immigrazione deve risuonarci da grave campanello d’allarme.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli