La scossa della sicurezza

Terremoto
I vigili del fuoco al lavoro per scavare tra le macerie nella notte, nelle zone colpite dal terremoto, Amatrice, 25 agosto 2016.
ANSA/ VIHILI DEL FUOCO
++HO - NO SALES EDITORIAL USE ONLY++

Spenderemo fino all’ultimo euro e fino alle ultime nostre energie per garantire una ricostruzione la più celere e sicura p o ssibile

Anche quello di oggi è un giorno di strazio e di lutto. Il tempo dell’emergenza e del dolore non è finito, è ancora il momento di scavare per tenere accesa l’ultima speranza di chi è stato colpito da questa tragedia tremenda e sta soffrendo per la perdita dei propri cari e della propria casa. Noi non abbandoneremo nessuno, lo ha detto Matteo Renzi, e spenderemo fino all’ultimo euro e fino alle ultime nostre energie per garantire una ricostruzione la più celere e sicura possibile. Noi sappiamo, fin dal primo giorno del Governo Renzi, di non avere più alibi e di essere solo al servizio dell’Italia e del bene comune.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli