Il trionfo della paura

Mondo
68d29_160313-frauke-petry-german-right-leader_7f6de18e134db2bedb5f18ee9ae93783.nbcnews-ux-2880-1000-640x423-640x330

È stata propria la paura a determinare l’esito elettorale nel Meck-Pom

Le elezioni nel Meck-Pom (come i tedeschi chiamano il MeclemburgoPomerania) sono un terremoto per la Germania e il day after è scandito dalla paura. Hanno paura tutti: chi ha votato Afd ha paura degli immigrati e dei profughi, gli altri hanno paura dell’Afd che è un partito esasperatamente populista e aggressivo. È stata propria la paura a determinare l’esito elettorale nel Meck-Pom: è ovvio, quando si gioca come ha fatto Afd sulla paura degli stranieri e contro le politiche di Angela Merkel si avvia un referendum su di lei.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli