Dove sbaglia Mario Monti

Europa
Il professore Mario Monti a Cernobbio (Como) in occasione del workshop Ambrosetti: "Lo scenario di oggi e di domani per le strategie competitive", 4 settembre 2015.
ANSA / MATTEO BAZZI

L’ex premier sbaglia a contestare la linea della flessibilità

Non è certo la richiesta, da parte dell’Italia, del riconoscimento della flessibilità a suo tempo negoziata e accolta dalla Commissione Ue, anche come una delle condizioni per l’elezione di Jean-Claude Juncker alla presidenza di quest’ultimo organo con un mutamento delle politiche, che può portare alla distinzione di due aree della moneta unica, con un euro di serie A e uno di serie B.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli