Da Malta ponti sul Mediterraneo

Immigrazione
+++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++
Oltre 700 migranti sono stati soccorsi in diverse operazioni nel Canale di Sicilia dalla neve Bourbon Argos di Medici senza Frontiere. A bordo ci sono inoltre circa 30 bambini e 150 donne, molte delle quali incinte. La maggior parte dei profughi sono famiglie di origine siriana con diversi bambini.
ANSA/FRANCESCO ZIZOLA-MEDICI SENZA FRONTIERE

L’immigrazione per natura supera le frontiere e dobbiamo governarla

Umanità, interdipendenza, demografia: sono le “azioni chiave” dei due Vertici di Malta. Azioni, non parole. Gli impegni che i leader europei e africani hanno preso parlano molto italiano. Innanzitutto, la priorità  è salvare vite umane. Esattamente quello che l’Italia ha fatto prima da sola, poi convincendo l’Europa e ora in cooperazione con l’Africa. L’immigrazione per natura supera le frontiere e dobbiamo governarla con nuove politiche transnazionali.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli