Da Casa Italia a Casa Europa

Europa
ANSA/GIORGIO BENVENUTI

Il senso più profondo del piano “Casa Italia” è chiedere all’Europa di assumersi nuove responsabilità, e l’Europa lo farà soprattutto dopo la Brexit

Ricostruiremo partendo da “Casa Italia”, ha giustamente affermato anche ieri al vertice di Maranello Matteo Renzi. Da un grande piano a lungo termine capace non solo di garantire la sicurezza dei cittadini e dei loro beni, ma di modernizzare il Paese, stimolare gli investimenti, l’occupazione e la crescita nel rispetto degli impegni europei e proponendo all’Ue di impegnarsi per lo stesso obiettivo.

Ripartire dopo il terribile sisma, mettendo in campo un’operazione strutturale che guardi oltre l’emergenza e garantisca il futuro, significa anche farlo da “Casa Europa”.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli