Caso Anzaldi-Giannini, è un gioco da salotti tra grandi firme

Rai
Ballarò-Giannini

Guelfo Guelfi, membro Cda della Rai, risponde ad Aldo Grasso che sul Corriere della Sera è tornato sulla puntata di Ballarò

Oggi Aldo Grasso ha attaccato Michele Anzaldi che ha attaccato Massimo Giannini che ha attaccato Mariaelena Boschi che ha la colpa di essere brava, giovane e bella. Ora percorriamo all’indietro la filastrocca. È bella, giovane e brava la Boschi Ministro delle riforme del primo governo Renzi. Suo padre è coinvolto nel pasticcio Banca Etruria. Giannini a Ballarò parla di “rapporto incestuoso” tra il ministro e suo padre. Anzaldi si chiede e ci chiede se uno così sia uno che sbaglia o uno che ci fa. Tutti addosso ad Anzaldi è il gioco di società dei salotti delle grandi firme.

Vedi anche

Altri articoli