Boulevard Voltaire, 49

Terrore a Parigi
+++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++
Nell'immagine pubblicata sul profilo Twitter di 'petemystrong' l'esterno del ristorante dove c'è stata una sparatoria a colpi di kalashnikov che ha causato la morte di diverse persone nel decimo arrondissement di Parigi, 13 novembre 2015.
ANSA/TWITTER PETEMYSTRONG

La nostra risposta deve essere politica, rispondere al pericolo immediato ma guardare soprattutto al nostro futuro comune

Boulevard Voltaire 49. Non è l’indirizzo del Bataclan, che si trova al 50 dello stesso Boulevard. È dove ho passato uno dei tanti anni vissuti a Parigi. Dove ho vissuto liberamente, come giovane europeo, senza paura. Anch’io, come Valeria Solesin, studiavo alla Sorbona: Valeria ci ha lasciato, vittima della violenza terroristica, e mancherà a tutta l’Italia e a tutta l’Europa. Non avrei mai pensato che 20 anni dopo in quelle vie che percorrevo ogni giorno da studente sarebbero passati dei mostri che attaccano la nostra libertà, odiano le nostre conquiste di civiltà, vogliono seminare la paura per paralizzare le nostre società.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli