“Subito l’Agenzia per il Lavoro, la crescita torna”, parla Tiziano Treu

Lavoro
Tiziano Treu in una immagine del 19 marzo 2012.
ANSA/MATTEO BAZZI

Intervista all’ex ministro del Lavoro: “Il Jobs act ha completato un lavoro iniziato nel 97. Ora servono contratti intelligenti”

Tiziano Treu, ex ministro del Lavoro e del Welfare nel governo Dini e nel primo esecutivo di Romano Prodi, vent’anni fa ha messo a punto il primo (e molto discusso) pacchetto di norme che ha affrontato il lavoro atipico e, più in generale, le trasformazioni di quel mercato a partire dagli anni Novanta.

Quali sono, oggi, gli obiettivi da perseguire per un mercato del lavoro più efficiente ed equo?
Questo Primo Maggio, come sempre, ci richiama ad alcuni obiettivi importanti che stiamo perseguendo ma non abbiamo ancora raggiunto. I primi provvedimenti, a partire dal pacchetto che ho scritto, hanno cambiato le regole del mercato del lavoro per favorirne un funzionamento più moderno.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli