La guerra a Skytg24, sciopero contro tagli ed esuberi

Televisione

L’assemblea dei giornalisti di Skytg24 ha votato all’unanimità uno sciopero di 24 ore contro il piano di licenziamenti e trasferimenti comunicato dall’azienda. Il piano dell’amministratore delegato Zappia prevede 200 esuberi tra giornalisti, amministrativi e tecnici, 310 trasferimenti a Milano e lo spostamento della sede del telegiornale in Lombardia

Vedi anche

Altri articoli