Serracchiani: “Faremo chiarezza ma il risultato non si azzera”

Primarie
20150702_Serracchiani_Regioni_U

La vicesegretaria dem: “Non saranno trenta persone a inficiare la partecipazione di trentamila cittadini. Primarie strumento indispensabile”

Sì alla rigorosa verifica delle responsabilità personali, no all’annullamento delle primarie. La linea del Nazareno è chiara dopo gli episodi che hanno visto ancora volta le primarie di Napoli al centro di episodi su cui ora sarà necessario fare chiarezza. La vicesegretaria Debora Serracchiani, dunque, risponde così a quanti chiedono di annullare i risultati del voto di domenica scorsa nella città partenopea.

Lei dice le primarie hanno deciso il candidato a Napoli, ma Antonio Bassolino presenterà un ricorso.

«Noi ci siamo impegnati moltissimo per garantire massima correttezza alle primarie anche attraverso strumenti nuovi. Se verranno accertate singole responsabilità saranno presi provvedimenti rigorosi. Gli organismi competenti, inoltre, presteranno massima attenzione al ricorso ma non saranno 30 persone ad inficiare la partecipazione di 30mila napoletani». Quali provv

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli