“Alla fine anche Mosca preferirà Clinton”. Intervista a Lucio Caracciolo

Usa2016
Donald Trump.  (ANSA/AP Photo/ Evan Vucci) [CopyrightNotice: Copyright 2016 The Associated Press. All rights reserved.]

Il direttore di Limes: per il Cremlino meglio un nemico conosciuto che un perfetto ignoto. Il tycoon è un Sanders di destra, parla al Paese impoverito

«In politica estera, neanche Donald Trump ha la minima idea di cosa farebbe il Presidente T r u m p….Di questo ne sono consapevoli anche a Mosca. Per questo credo che al Cremlino preferiscano Hillary. Meglio un nemico conosciuto che un perfetto ignoto». Il voto americano e l’impatto sullo scenario internazionale. L’Uni – tà ne parla con Lucio Caracciolo, direttore di Limes, la rivista italiana di geopolitica.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli