“Piani comunali, i cittadini devono conoscere i rischi”

Maltempo
Debris and a damaged car are pictured in the campsite of Biot, near Cannes, southeastern France, Sunday Oct.4, 2015. Sudden heavy rains around the French Riviera have killed at least 10 people, including some trapped in cars, a campsite and a retirement home, and left six missing. Car and train traffic was disrupted along the Mediterranean coast. (ANSA/AP Photo/Lionel Cironneau)

Fabrizio Curcio capo della Protezione civile: difficile prevedere l’intensità di questi fenomeni, importante è far conoscere i comportamenti corretti

Nella sala operativa nazionale della protezione civile, la nostra struttura pronta a scattare dopo ogni emergenza con un livello di preparazione e di efficienza nei soccorsi da eccellenza mondiale, tutti gli occhi e i rilevatori elettronici sono puntati sulla Costa Azzurra e sulle nostre coste mediterranee. Il sistema è in allerta in diverse aree del nostro Paese, e questa non è una novità purtroppo, da Livorno a Olbia a tante realtà monitorate per rischi di frane o inondazioni. La macchina operativa del Dipartimento nazionale guidata oggi dall’ingegnere Fabrizio Curcio, che da una vita si occupa di sicurezza dai grandi rischi naturali ma spesso molto amplificati dall’uomo e dalla scarsa propensione nazionale alla prevenzione, sta valutando l’evoluzione meteo. All’occorrenza è in grado di coordinare immediatamente tutto lo Stato e quell’arcipelago del volontariato che è un serbatoio di energie positive, di solidarietà concreta e di professionalità. Oggi la principale emergenza però è poco oltre i nostri confini.

Cosa è successo in Francia?
“Quello che è accaduto in Francia, nella zona tra Nizza e Cannes, è stato un evento straordinariamente intenso e concentrato in pochissimo tempo, tra le 19 e le 22 di sabato sera. Dai dati che abbiamo reperito, in Costa Azzurra sono piovuti quasi 180 mm in poco meno di due ore, con picchi di oltre 40 mm in 18 minuti”.

Continua a leggere l’intervista, abbonati subito a l’Unità!

Vedi anche

Altri articoli