Obiettivo zero vitalizi. Il Pd sfida le resistenze del palazzo

Parlamento

Prosegue la raccolta di firme sul testo depositato dal deputato Pd Matteo Richetti per abolire i vitalizi.

Il progetto di legge prevede il ricalcolo per tutti con il sistema contributivo, come per tutti i lavoratori. Ovviamente questo porterà ad una drastica riduzione degli assegni erogati, ma non viene leso nessun diritto acquisito. Piuttosto si cancella un privilegio e si riafferma il principio costituzionale di uguaglianza tra i cittadini. “E’ evidente – ha spiegato Richetti – che una proposta del genere incontra qualche resistenza, ma già una settantina di colleghi democratici hanno sottoscritto la proposta e questo ci fa ben sperare che non solo venga discussa ma anche approvata”.

Vedi anche

Altri articoli