“Mi volevano imporre tutte le scelte, me ne sono andato”. In fuga dal M5S

Roma

Paolo Pace, ex presidente dell’ottavo municipio di Roma, spiega i motivi che lo hanno portato alle dimissioni e il difficile rapporto con il sindaco Raggi

Vedi anche

Altri articoli