“La partita è aperta ma Torino premierà il buon governo”. Parla Fassino

Amministrative
Il sindaco di Torino, Piero Fassino, durante la conferenza stampa di fine anno presso la Sala Colonne del Municipio, Torino, 29 dicembre 2015. ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

Il sindaco Pd: il giudizio sull’amministrazione è lusinghiero, ma ci sono ancora tanti incerti. Subito o al ballottaggio l’importante è vincere

Sindaco Piero Fassino, Torino –insieme a Bologna –è il capoluogo di regione dove il Pd è in posizione migliore in vista delle amministrative. Lei è ottimista sulla possibilità di farcela al primo turno?

Vedremo la sera del 5 giugno. Per ora i sondaggi sono confortanti: fin qui la percentuale di elettori pronta a votarmi è alta e ci sono circa 20 punti di vantaggio rispetto alla sfidante più forte che è la Cinquestelle Chiara Appendino. Con un terzo di elettori ancora indecisi, la partita è ancora aperta, anche se sul mio nome abbiamo un buon vantaggio. E in tutte le rilevazioni alla domanda se sono soddisfatti dell’azione amministrativa, la maggioranza assoluta dei cittadini ha risposto di sì.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli