“La forza della diplomazia”. Parla Federica Mogherini

Europa

Dalla lotta al terrorismo alla guerra in Siria, dalla crisi Iran-Arabia agli accordi ultimi accordi internazionali, anche un passaggio personale. Intervista a tutto campo al capo della diplomazia europea

Contro Daesh la forza militare non basta, serve soluzione per la Siria
“Ci aspettiamo che parta il confronto tra i siriani dopo cinque anni di guerra e che dia il via ad una soluzione politica per Damasco. Al tempo stesso è necessario che la situazione umanitaria migliori e che si arrivi il prima possibile ad un cessate il fuoco. Mettere fine alla guerra civile in Siria è fondamentale anche per combattere il terrorismo: un attacco militare non darà frutti senza una soluzione diplomatica e politica”.

Crisi tra Iran e Arabia Saudita potrebbe avere effetti esplosivi, dobbiamo contenerla
“Non è solo una crisi religiosa tra sciiti e sunniti, è più un uso politico di divisioni settarie. Divisioni che creano una tensione preoccupante e che rischiano di trasformarsi in una crisi regionale. Le conseguenze sarebbero drammatiche: aggravamento della guerra in Siria, rallentamento degli sforzi contro Daesh, ripercussioni in Yemen e Libano. Se non conteniamo questa crisi, l’effetto potrebbe essere potenzialmente esplosivo”.

Nucleare, Iran rispetterà accordi. La diplomazia funziona, il dialogo porta risultati
“Sono convinta che l’Iran rispetterà gli accordi presi, come sta facendo da sei mesi a questa parte. Ho visto le istituzioni iraniane, il presidente, il ministro degli Esteri, ma soprattutto i giovani iraniani, credere nell’accordo. Sono fiduciosa del fatto che Teheran continuerà a tenere fede ai propri impegni, anche perché presto ne vedranno i benefici. La diplomazia ha funzionato, ha dato risultati concreti. Non è la strada dello scontro che porta risultati, ma quella del dialogo”.

Ai miei figli vorrei trasmettere il senso della speranza. Le cose si possono cambiare
“Vorrei passare ai miei figli il senso di una identità europea forte e dare loro il senso della speranza. La speranza di poter cambiare le cose, di credere nel futuro e di non arrendersi davanti a segnali scoraggianti”.

Vedi anche

Altri articoli