Freccero: “Pronto a lavorare gratis. Fosse solo per fare un dispetto al Pd”

Rai
freccero-nomina

Carlo Freccero potrà rimanere nel Cda solo per un anno e lavorerà gratis.

E’ pronto a lavorare anche gratis, Carlo Freccero,  neo eletto in consiglio di amministrazione dalla commissione di Vigilanza con ben sei voti, ottenuti da pentastellati e Sel , è stato informato proprio da Unità.tv della legge che rende incompatibili pensionati e incarichi pubblici. L’esperto tv è di poche parole ma ha le idee chiare.

E’ a conoscenza della norma che di fatto le vieta di assumere l’incarico per cui è stato nominato?

“Di questa norma devo dire non sapevo nulla. Mi informerò.”

La circolare è stata adottata il 4.12.2014, ma le vogliamo dire che nella Legge Madia c’è un alleggerimento ai divieti: l’incarico deve essere gratuito e  per una durata non superiore ad un anno, né prorogabile né rinnovabile.

E’ disponibile?

“Per fare un dispetto al Pd sono pronto anche a farlo gratis”.

Primi interventi d’urgenza per rilanciare l’azienda pubblica?

“Come consigliere non posso fare nulla, ma di certo  parteciperò alle decisioni del Direttore Generale”.

Sui tempi, invece, pensa siano sufficienti per intervenire?

“ Un anno per un rilancio non basta. Ma se questi sono i termini di legge lo faremo solo per un anno”.

In anno cosa si può fare?

“Basta per liberare la Rai da alcuni lacci. Anzi dico di più lo farei anche per sei mesi”.

Vedi anche

Altri articoli