Emergenza al Baobab di Roma, i migranti abbandonati sull’asfalto

Immigrazione

Sono almeno 300 i migranti costretti a dormire ogni notte sul marciapiede di via Cupa, non distante dalla stazione Tiburtina in condizioni che i volontari del centro Baobab definiscono “inumane”. Sui social: Virginia Raggi, dove sei?

Vedi anche

Altri articoli