Zuckerberg a Renzi: “La comunità di Facebook può aiutare la ricostruzione”

Terremoto
renzi zuckerberg

Il fondatore del social network più famoso al mondo ha incontrato il premier italiano a Palazzo Chigi in un colloquio durato poco più di mezz’ora

Dopo l’udienza in Vaticano, Mark Zuckerberg nella sua visita romana ha incontrato Matteo Renzi a Palazzo Chigi in un colloquio durato poco più di mezz’ora.

Con il premier italiano, riferisce Zuckerberg in un post su Facebook, si è affrontato il tema del terremoto che ha colpito l’Italia centrale e di come la community di Facebook sia in Italia che nel resto del mondo si sia attivata per aiutare le popolazioni colpite. Nell’incontro si è parlato anche di come la tecnologia stia aiutando a creare lavoro e crescita in Italia. In particolare, il ceo di Facebook ha sottolineato la ricerca che si sta facendo in Europa sulla intelligenza artificiale cui collabora, con la fornitura di server Gpu, anche il Facebook AI Research Partnership Program.

Il fondatore di Facebook in un altro post ha riferito che nell’incontro con Papa Francesco, si è parlato anche “dell’importanza di connettere le persone, specialmente in quelle parti del mondo senza accesso ad internet. Gli abbiamo regalato – ha aggiunto – un modello di Aquila, il nostro aeroplano a energia solare che distribuirà connettività Internet nelle zone che non lo hanno. Abbiamo, inoltre, condiviso l’impegno della Chan Zuckerberg Initiative ad aiutare le persone in tutto il mondo”.

Vedi anche

Altri articoli