X Factor s’infiamma. Lite tra Arisa e Manuel Agnelli, faranno pace? VIDEO

Televisione
schermata-12-2457725-alle-12-35-10

Il cantante degli Afterhours accusa Arisa di scarsa professionalità, lei lo taccia di sessismo. Il live di X Factor è stato contraddistinto da un clima belligerante; alla fine ne ha fatto le spese il rapper Loomy, eliminato al ballottaggio con Gaia

“Qua non bisogna votare la simpatia, bisogna votare la musica e il talento; non siamo a Uomini e Donne”. Era stato Manuel Agnelli, con questo giudizio dopo l’esibizione del rapper Loomy, concorrente della squadra di Arisa, ad inaugurare un crescendo di battibecchi con la cantante lucana. I due giudici, in disaccordo durante tutta la trasmissione, sono arrivati a uno scontro frontale durante l’Xtra Factor, l’appendice settimanale del programma condotto da Mara Maionchi e Daniela Collu. La diatriba si è conclusa con Manuel Agnelli che ha lasciato lo studio televisivo, in seguito all’esplicita accusa di sessismo da parte di Arisa: “Manuel non vede l’ora di prendersela con i più deboli e con le donne”. Parole molto dure ma non proprio fondate; più avanti la cantante avrebbe aggiustato il tiro dicendo che “è dura essere l’unica donna insieme a tre uomini’.

Manuel Agnelli e Arisa

Manuel Agnelli e Arisa

Ma andiamo con ordine; la puntata che doveva designare i semifinalisti dell’edizione 2016 di X Factor si è conclusa nel modo più prevedibile: l’eliminazione di Loomy, che più volte nel corso dei precedenti live era stato sul punto di capitolare, tanto da essersi guadagnato il soprannome di the Revenant, per la sua capacità di resistere. Il rapper era l’ultimo concorrente rimasto ad Arisa; ma oltre a questa eliminazione, ad avvelenare la puntata della cantante è stata un’accusa di scarsa professionalità mossagli da Manuel Agnelli. Subito dopo l’esibizione di Gaia, che ha cantato Let it Go di James Bay, la giudice lucana ha commentato: “Hai una vocalità perfetta e misurata, non conoscevo questo pezzo, pensavo che fosse Let it be”. È a questo punto che è intervenuto, in maniera molto critica, Agnelli: “Arisa, allora studia un poco. Il pubblico può permettersi di non conoscere o ignorare dei pezzi, un giudice no”. Arisa ha replicato dando del saccente a Manuel Agnelli, ma ormai tra i due si era creato un clima belligerante, in seguito aizzato dall’eliminazione di Loomy, voluta anche dal leader degli Afterhours che gli ha preferito Gaia al ballottaggio.

La frustrazione di Arisa è esplosa, come detto, all’Xtra Factor, ma Agnelli ha evidentemente giudicato irricevibili le accuse di sessismo rivoltegli dalla collega. Dopo il ‘fugone” del rocker, in molti ora si domandano come si ricomporrà la frattura; il responso è atteso a breve termine.

Vedi anche

Altri articoli