X Factor 10, Manuel Agnelli conquista il pubblico

Televisione
Da sin. i quattro giudici Fedez, Manuel Agnelli, Alvaro Soler e Arisa alla presentazione della nuova edizione di X Factor, Milano, 12 settembre 2016. ANSA/ DANIEL DAL ZENNARO

E’ iniziata la decima edizione di X Factor 10 con una nuova giuria e un protagonista inatteso

Da anni ormai X Factor è una delle trasmissioni protagoniste dell’autunno televisivo italiano. Il format ormai è noto a tutti, 4 giudici e migliaia di aspiranti candidati a diventare la futura rivelazione della musica italiana. Puntuale anche quest’anno il talent, che raggiunge la decima edizione (la sesta prodotta da Sky), entra nelle case degli italiani. Lo fa, come da tradizione, con i provini degli aspiranti nuovi fenomeni della musica italiana.

Quest’anno i riflettori erano puntati tutti sulla giuria, molto rinnovata rispetto alle passate edizioni. Unica conferma Fedez, che ormai al terzo anno dietro il bancone dei giudici si può considerare un veterano. C’è poi il ritorno di Arisa, che era stata giudice nelle edizioni 5 e 6. Le novità assolute, invece, sono Alvaro Soler e Manuel Agnelli.

Il cantante spagnolo, re dell’estate 2016 con Sofia, nonostante qualche piccolo problema di lingua si è dimostrato subito a suo agio e nella parte. Simpatico e spigliato ha subito conquistato il pubblico, sia quello in sala che quello a casa. D’altronde non si diventa il re dell’estate per caso.

Ma la sorpresa assoluta è stata Manuel Agnelli, frontman degli Afterhours, e simbolo della musica alternative rock italiana. In molti quando è stato annunciato il cast dei giudici della decima edizione di X Factor hanno storto il naso per la sua presenza. Sono bastati pochi minuti per spazzate tutti i dubbi sulla sua presenza: ironico, diretto e competente. Una vera rivelazione Agnelli, mai stato troppo sotto i riflettori malgrado una carriera musicale da far invidia a molti.

Nell’attesa di vederlo nei live possiamo dire buona la prima.

Vedi anche

Altri articoli