Via le ecoballe dopo 20 anni

Ambiente
Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi durante la visita al deposito di ecoballe di Villa Literno, 11 giugno 2016.
ANSA/ PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI/ TIBERIO BARCHIELLI   +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Nel 2008 Berlusconi prometteva di risolvere il problema in 3 giorni, ma da allora tutto fermo

Correva l’anno 2008 e l’allora Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi urlava durante la campagna elettorale che avrebbe risolto in tre giorni il problema che né Prodi né Bassolino avevano saputo affrontare: la fine dell’emergenza rifiuti in Campania.

Nei cinque anni della giunta regionale guidata da Stefano Caldoro, il centrodestra attribuiva la responsabilità dell’emergenza rifiuti non all’incapacità dell’amministrazione in carica, ma ai ritardi accumulati da una ventina d’anni, mettendo le mani avanti, spiegando che per risolvere il problema ci sarebbe voluto molto, ma molto tempo.

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli