Verso gli Oscar: le 5 più belle colonne sonore di Ennio Morricone

Nomination
Italian composer Ennio Morricone poses at the Italian premiere of 'The Hateful Eight' in Rome, Italy, 28 January 2016. The movie will be released in Italian theaters on 04 February.   ANSA/ETTORE FERRARI

Il maestro italiano alla sesta nomination è tra i favoriti per la conquista dell’Oscar per la miglior colonna sonora

La notte degli Oscar (28 febbraio) si avvicina e l’attenzione verso gli academy awards è sempre maggiore. Tra i candidati agli Oscar c’è anche un italiano, il maestro Ennio Morricone con la colonna sonora di Hateful Eight. Dopo 5 nomination e un Oscar alla carriera sembrerebbe che il compositore italiano possa finalmente conquistare la sua prima statuetta per la miglior colonna sonora, con la quale ha conquistato il Golden Globe. Il maestro torna a comporre una colonna sonora di un western dopo la felice collaborazione con Sergio Leone.

Nell’attesa di scoprire se Morricone avrà vinto la statuetta abbiamo scelto, tra le tante composizioni per il cinema, le 5 colonne sonore che a nostro sono le più belle composte dal maestro

5. La leggenda del pianista sull’Oceano (1998)

La colonna sonora per il film diretto da Giuseppe Tornatore è sicuramente una delle più belle mai composte da Morricone, e gli è valso uno dei 3 Golden Globe vinti. Per comporre le musiche di “La leggenda del pianista sull’Oceano” sembra che il maestro abbia impiegato oltre un anno, ma il risultato finale è meraviglioso.

 

 

 

4. Il buono, il brutto e il cattivo (1966)

Chi non conosce le note della colonna sonora composta da Morricone per Il buone, il brutto e il cattivo? Pochi a questa domanda risponderanno io no. E’ uno dei grandi classici e si sposa alla perfezione con le scene del film diretto da Sergio Leone, ultimo capitolo della trilogia del dollaro che hanno reso il regista italiano famoso nel mondo e hanno nobilitato il genere Spaghetti western. Tra tutti i brani della colonna sonora famosissimo è L’estasi dell’oro, utilizzata anche dai Metallica per aprire i loro concerti.

 

 

3. Nuovo cinema paradiso (1988)

Quella per Nuovo cinema paradiso è la prima di 11 colonne sonore che Morricone ha scritto per i film di Giuseppe Tornatore. Il film ebbe un enorme successo, che gli valse anche l’Oscar come miglior film straniero nel 1990. La colonna sonora rende giustizia alle splendide cornice in cui è girato il film e ne accompagna con sentimento le scene.

 

 

2. C’era una volta in America (1984)

Ancora una volta per C’era una volta in America si è vista la fruttuosa collaborazione tra Ennio Morricone e Sergio Leone, per l’ultimo capolavoro del regista romano. Il film che all’uscita negli Stati Uniti non ebbe un grande successo, a causa del montaggio voluto dal produttore che non seguiva l’idea del flashback voluta dal regista, è considerato uno dei più bei film della storia del cinema, e parte del merito lo ha anche Morricone .

 

 

1 The Mission (1986)

E’ uno dei pochi casi in cui la colonna sonora è più famosa del film per cui è stata composta. Falls e Gabriel’s Oboe, due dei brani che compongono la colonna sonora sono tra le composizioni più famose di Morricone. Gabriel’s Oboe nella versione con le parole, intitolata Nella Fantasia, il cui testo è stato scritto da Chiara Ferraù ha avuto un grandissimo successo ed è stata cantata da tantissimi artisti internazionali.

 

 

 

 

Vedi anche

Altri articoli