Varoufakis scatenato: “Signor Renzi, hai perso la tua anima…”

Grecia
epa04832888 Greek Finance Minister Yanis Varoufakis speaks to the media after the first results of the referendum in Athens,  Greece, 05 July 2015. Greek voters in the referendum were asked whether the country should accept reform proposals made by its creditors.  EPA/ORESTIS PANAGIOTOU

Durissima replica alle critiche rivolte ieri dal premier italiano agli estremisti greci. “Non ti sei liberato di me”

“Signor Renzi, ho un messaggio per te…”. Ha perso le staffe, Yannis Varoufakis, per quello che ieri Matteo Renzi aveva detto alla Direzione del Pd (criticando il focoso ex ministro delle finanze greco, Renzi aveva anche detto: “Chi di scissioni ferisce, di elezioni perisce”) e sul suo blog ha postato una replica di fuoco.

“Puoi gioire quanto vuoi per il fatto che non sono più il ministro delle finanze, né sono più in Parlamento. Ma non ti sei liberato di me”, scrive l’ex ministro che tutti ricordano per l’abbigliamento casual e le non fortunatissime ricette economiche.

Io sono politicamente vivo e vegeto, e le persone in Italia mi riconoscono quando cammino per le strade del vostro Paese. No, ciò di cui ti sei liberato partecipando a quel vile colpo di Stato contro Alexis Tsipras e la democrazia greca lo scorso luglio, è stata la tua integrità come democratico europeo. Forse anche la tua anima“, scrive Varoufakis con una durezza polemica persino di tono personale.

L’ex ministro conclude con una punta di “speranza”: “Per fortuna tutto ciò non è irreversibile. Ma devi riconoscere i tuoi errori. Non vedo l’ora di vederti tornare nel rango dei democratici europei”.

Perché, beninteso, fra i “democratici europei” lui c’è, e Renzi no…

Vedi anche

Altri articoli