Un Kurt Cobain inedito, pubblicata la demo di Sappy dopo 27 anni

Musica
Some pictures on display as part of the ''Nirvana: punk to the people'' photo exhibition in Milan, Italy, 05 December 2014 Twenty years after the death of Kurt Cobain, over 90 images taken by Charles Peterson, Kevin Mazur and Kirk Weddle (author of the famous cover of 'Nevermind') retrace the public and private events of the most influential rock musician in the '90s. The exhibition will run until 01 March 2015. ANSA/ DANIEL DAL ZENNARO

Il 13 ottobre uscirà “Montage of Heck: The Home Recordings” l’album postumo della leggenda del grunge. Sappy ne anticipa l’uscita

Ventun’anni dopo la tragica scomparsa del frontman dei Nirvana esce l’album inedito, “Montage of Heck: The Home Recordings“, che i fan aspettavano da tempo. Precede l’uscita dell’album una versione demo di Sappy registrata da Kubain nel 1988. La versione in uscita è molto più intima e toccante rispetto alla versione incisa dalla band americana nel 1993 e pubblicata nell’album benefico No Alternative.

L’album sarà composto da sketch comici, frammenti di canzoni, demo e sperimentazioni musicali, e viene dopo il documentario Cobain: Montage of Heck diretto da Brett Morgen che grazie alla testimonianze di familiari, amici racconta la vita del leader dei Nirvana in modo nuovo e originale. Il titolo del film, Montage of Heck, deve il suo nome proprio al collage musicale fatto da Cobain con un registratore a cassette a 4 tracce nel 1988 che sarà pubblicato il 13 ottobre.

 

Vedi anche

Altri articoli