Twitter allunga i tweet, il limite dei 140 caratteri sarà solo per il testo

Social network
twitter

Il social network dell’uccellino blu ha annunciato importanti novità per semplificare la vita dei vecchi utenti e di quelli nuovi

Twitter ha annunciato ufficialmente quello che ci si aspettava da tempo: il limite dei 140 caratteri si “allunga”. Nei prossimi mesi infatti, si potrà twittare senza badare più ai caratteri consumati da foto, gif e menzioni.

Dal giorno in cui ha debuttato online, dieci anni fa, a quando è divenuto fenomeno di massa, Twitter ha avuto diversi restyling grafici e aggiornamenti, ma una caratteristica in particolare è stata sempre mantenuta invariata: il limite dei 140 caratteri. Nel corso degli anni, però, l’utilizzo del social network dell’uccellino è cambiato e l’esigenza di allargare il pubblico degli utenti ha richiesto una serie di novità che finalmente la società californiana ha deciso di introdurre. Tra queste, quella di liberare gli utenti dal problema dello spazio.

Al momento gif, foto e menzioni all’interno di un tweet rivendicano per sé un tot di caratteri che vengono “sottratti” al tweet testuali. Così, se si voleva rispondere ad una conversazione con molti utenti e lo si voleva fare anche con un’immagine, allora non rimaneva praticamente spazio per aggiungere nemmeno una sillaba. Tra breve non sarà più così.

Le novità introdotte vogliono anche strizzare l’occhio a chi su Twitter non è ancora approdato, rendendo più semplice e intuitivo l’utilizzo della piattaforma. Tra queste l’abbandono della formula “.@” per i tweet che iniziano con una username.

Vedi anche

Altri articoli