Torna Ross di Friends: sarà il protagonista di “Feed the Beast”

Serial
david schwimmer

Le serie scandinave attirano sempre di più i produttori Usa: il telefilm con David Schwimmer è infatti il remake del danese Bankerot

L’America guarda sempre più alla Danimarca delle serie tv. Dalle sceneggiature ben scritte e spesso molto premiate in patria, le fiction scandinave interessano sempre di più i produttori Usa che hanno acquistato i diritti e realizzato diversi remake. Tra questi ricordiamo The Killing e The Bridge, entrambi ispirati a due telefilm scandinavi, Forbrydelsen (diventato un cult in tutta Europa) e Broen, completamente riadattati dagli autori statunitensi e andati in onda sui canali via cavo AMC e FX, con risultati variabili: The Bridge, ad esempio, non ha avuto grande fortuna ed è stata cancellata alla fine della seconda stagione.

Ora gli americani ci riprovano, questa volta con il remake di Bankerot, la comedy-drama che si è aggiudicata anche il riconoscimento assegnato annualmente dall’Accademia del cinema danese con il premio Robert.

I diritti sono infatti stati acquistati dalla statunitense AMC che ha già scelto l’attore protagonista, l’ex Ross di Friends, David Schwimmer e il coprotagonista che verrà interpretato dal londinese Jim Sturgess.

La serie tv in dieci puntate da un’ora – che si intitolerà Feed the Beast – racconta le vicende di due amici, Tommy Moran e Dion Patras, che cercano di realizzare il loro sogno di aprire un ristorante. I due si incoraggiano l’un l’altro, trovano l’amore e lottano contro i propri demoni. Ma anche tradiscono, pugnalano alle spalle, manipolano e si spingono a vicenda nelle situazioni più pericolose che si possano immaginare.

Gli appassionati di serie scandinave potranno intanto vedere l’originale, ma anche la sceneggiatura di Feed the Beast promette bene: gli autori che si occuperanno di riadattare le vicende della fiction danese saranno infatti Clyde Phillips (lo ricordiamo come showrunner di “Dexter “Nurse Jackie”), anche produttore esecutivo, Henrik Ruben Genz, Malene Blenkov e Piv Bernth. A febbraio inizieranno le riprese newyorchesi della serie tv che dovrebbe andare in onda a maggio negli Usa.

Vedi anche

Altri articoli