Tanti auguri Francesco

Calcio
Italian forward and captain of AS Roma, Francesco Totti, jubilates after scoring the goal during the Italian Serie A soccer match AS Roma vs Udinese Calcio at Olimpico stadium in Rome, Italy, 11 April 2012. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Francesco Totti capitano e simbolo della Roma compie 40 anni. La sua è una carriera dedicata ai colori giallorossi

Domenica 25 settembre, sfida tra Torino e Roma al rientro dagli spogliatoi dopo l’intervallo fa il suo ingresso in campo Francesco Totti e l’Olimpico di Torino si alza in piedi ad applaudire, tutto lo stadio senza distinzione di colori. E’ quanto succede da un po’ di tempo in tutti gli stadi italiani. Francesco Totti da simbolo della Roma è diventato icona del calcio, il simbolo di un calcio che non esiste più.

Oggi il capitano giallorosso compie 40 anni, un’età in un certo senso limite per un calciatore ai massimi livelli. Sul rendimento odierno di Totti si può discutere, e se ne discute da tempo, ma una cosa è certa: Totti è un patrimonio del calcio mondiale. Ha varcato i confini del raccordo anulare, dove è venerato dai suoi tifosi, ed è ormai asceso nell’Olimpo dei grandi campioni.

Il suo palmares, anche se impreziosito dal Mondiale del 2006, non è di primissimo piano, ma la sua voglia di rimanere a Roma e giocare per quei colori giallorossi amati sin da bambino dovrebbe essere un esempio per i molti giovani che si avvicinano al calcio agonistico, ma anche per i tanti giocatori che annualmente cambiano squadra alla ricerca di ingaggi più alti.

Tanti auguri Francesco, campione e uomo in grado di valicare le bandiere.

Vedi anche

Altri articoli