Sud, l’attacco di Saviano. E Renzi convoca la direzione Pd

Pd
renzi-30-06-15

Lo scrittore napoletano aveva chiamato direttamente in causa il governo: “Ad oggi nulla è stato fatto”.

Matteo Renzi e Matteo Orfini hanno convocato una riunione della direzione del Pd per il 7 agosto alle 15.

Al centro della riunione, la questione del Mezzogiorno.

Il tema era stato riproposto stamane da Roberto Saviano sulle colonne di Repubblica. Una lettera al governo piuttosto allarmata e anche polemica. “Nonostante il tempo sia scaduto e la deindustrializzazione abbia del tutto desertificato l’economia e la cultura del lavoro nel Mezzogiorno – ha scritto Saviano rivolto a Renzi – Lei ha il dovere di agire. E ancor prima di ammettere che ad oggi nulla è stato fatto. Solo così potremo ritrovare la speranza che qualcosa possa essere davvero fatto”.

Le critiche dello scrittore napoletano hanno evidentemente colpito nel segno. Di qui i contatti stamane fra il segretario-premier e il presidente del Pd e la decisione di convocare il parlamentino del partito.

 

Vedi anche

Altri articoli