Strage Orlando: “Mamma sto per morire”. Eddie tra le vittime

Terrorismo
Cattura

La sequenza dei messaggi fotografati sullo smartphone della donna hanno fatto il giro del web

Eddie Justice è morto. Il giovane, 30 anni, che ha inviato messaggi alla madre dal locale gay Pulse di Orlando mentre era tenuto in ostaggio, è una delle vittime della follia omicida di Omar Mateen, insieme ad altre 49 persone. A riferirlo, la polizia locale che ha identificato finora 15 vittime. Eddie era nascosto nel bagno delle donne da dove inviava sms alla madre Mina chiedendo disperatamente aiuto. La sequenza dei messaggi fotografati sullo smartphone della donna hanno fatto il giro del web

Vedi anche

Altri articoli