Springsteen infiamma Milano con quattro ore di grande rock (FOTO)

Musica
Il musicista statunitense Bruce Springsteen durante il concerto a San Siro a Milano 3 luglio 2016.
ANSA/AROLE E DINTORNI Mathias Marchioni ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING

Il Boss ha sorpreso i primi spettatori arrivati al Meazza con un brano a sorpresa: Growin’ Up

UNITA32_2016070408242967

Immagine 1 di 6

ANSA/PAROLE E DINTORNI Henry Ruggeri

Uno show di quasi quattro ore con 35 canzoni che hanno ripercorso tutta la sua carriera di rocker tra brani cult e richieste dei fan. Bruce Springsteen e la sua E Street Band come al solito non ha deluso il suo pubblico che ieri ha riempito lo stadio di San Siro a Milano.

Dopo aver regalato ai primi spettatori arrivati al Meazza intorno alle 17 un brano a sorpresa Growin’ Upil Boss ha aperto lo show poco dopo le 20 con Land of Hope and Dreams per passare poi a The Ties That Bind, scatenarsi in Hungry Heart e invitare sul palco quattro persone del pubblico per ballare con loro sulle note di Dancing in the Dark.

Vedi anche

Altri articoli