Sparatoria in un centro commerciale in Texas: ucciso l’aggressore

Usa
epa04797162 Dallas Police and Dallas County Sheriff's officers gather at Dowdy Ferry Road and Interstate 45 where A suspect in the attack of the Dallas Police Headquarters believed to be James Boulware was shot by a Dallas Police sniper in the parking lot of a Jack In The Box restaurant in Hutchins, Texas, USA, 13 June 2015. A man in an armoured vehicle attacked the police headquarters in the US city of Dallas in the early hours of Saturday, ramming a patrol car, firing bullets at the building and planting pipe bombs outside. No officers were hurt in the incident or the car chase and hours-long stand-off which followed in the south of the Texan metropolis, the Dallas Police Department said.  EPA/RALPH LAUER

L’aggressore sarebbe stato ucciso dalla polizia. Gli ostaggi stanno bene.

Si è svolta una sparatoria in un centro commerciale in Texas, proprio mentre il presidente Obama stava parlando in diretta televisiva sulla strage di Orlando. Inizialmente le fonti locali hanno parlato di un uomo di origine somala che aveva preso in ostaggio alcuni clienti del negozio. L’aggressore sarebbe stato ucciso dall’azione della polizia locale che è riuscita a mettere in salvo gli ostaggi.

“Pensiamo che si tratti di una situazione di violenza sul posto di lavoro”, hanno detto le autorità secondo quando si legge sulla sua pagina Facebook dello sceriffo della contea.

 

 

 

Vedi anche

Altri articoli