Si è spento Franco Citti, l’Accattone di Pier Paolo Pasolini

Cinema
Schermata 01-2457402 alle 20.50.06

Malato da tempo, l’attore romano era famoso per aver interpretato vari film di Pasolini

E’ l’amico Ninetto Davoli a confermare la notizia della morte, avvenuta oggi nell’abitazione dove Franco Citti viveva. L’attore, da tempo malato, aveva 80anni. Romano di borgata, scoperto da Pasolini e lanciato nel 1961 nel film Accattone, divenne uno dei volti simbolo del cinema pasoliniano, interpretando, tra le altre pellicole, anche Mamma Roma, Porcile e il Decameron.

Nella sua carriera ha spaziato dal teatro al cinema alla televisione, recitando con Carmelo Bene, dirigendo un film, Cartoni Animati, con la collaborazione di Sergio Citti, il fratello regista, e a sua volta recitando in pellicole dirette dal fratello.

Eccolo nella celeberrima scena finale di Accattone.

 

Vedi anche

Altri articoli