Serracchiani: “Avrei votato secondo le indicazioni della Giunta”

Caso Azzollini
Debora Serracchiani, durante la conferenza stampa nella sede del Partito Democratico sui risultati delle elezioni regionali. Roma 01 giugno 2015. ANSA/ANGELO CARCONI

Nota del vicesegretario del Pd: “Temo che si sia persa un’occasione per dare un buon segnale di cambiamento”

“Oggi al Senato avrei votato secondo le indicazioni della Giunta per Immunità, senza impedire l’arresto di Azzollini”. Lo afferma Debora Serracchiani, vicesegretario del Pd, dopo il no del Senato alla richiesta di arresto di Antonio Azzollini.

“Non solo mi sembra corretto rispettare l’approfondito lavoro della Giunta, che così risulta quasi svilito, ma – aggiunge Serracchiani – resto convinta che la politica abbia il dovere di mantenere la massima trasparenza nei confronti dei cittadini e della giustizia. Temo che si sia persa un’occasione per dare un buon segnale di cambiamento”.

Vedi anche

Altri articoli