Se vince il Sì i cittadini potranno scegliere i propri senatori

Referendum

Lo ha detto Matteo Renzi durante l’ultimo #matteorisponde, smontando la bufala per cui il popolo non potrà esprimersi sull’elezione dei senatori

Se vince il Sì al referendum costituzionale “i cittadini sceglieranno i propri senatori, voteranno in modo esplicito su una scheda con il nome e cognome del senatore che vogliono mandare a Roma”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, durante il #matteorisponde in diretta su Facebook. Il nuovo senatore, ha aggiunto, “sarà meno importante, non avrà lo stipendio, non avrà i fondi del gruppo parlamentare del Senato”. “Sappiate – ha ribadito il capo del Governo – che in caso di vittoria del Sì i cittadini sceglieranno i propri senatori. Perché non è operativa la legge? Perché non è ancora operativa la riforma del Senato. Il principio contenuto in Costituzione è che i cittadini potranno scegliersi i propri senatori. Ci tengo moltissimo a questo punto”.

Vedi anche

Altri articoli