Scopri l’Unità oggi in edicola

Dal giornale
prima 23 10 15

Dal nuovo scandalo legato all’Anas alla legge di stabilità passando per le unioni civili e non solo, scopri tutte le notizie su l’Unità di oggi

È scattata l’ora legale” titola in apertura l’Unità in edicola oggi riferendosi al nuovo scandalo agli appalti truccati dell’Anas. Nell’inchiesta delle fiamme gialle, chiamata ‘Dama nera’, sono coinvolti 5 dirigenti e funzionari dell’Anas della Direzione generale di Roma, 3 imprenditori, titolari di aziende appaltatrici di primarie opere pubbliche e un avvocato, oltre all’ex sottosegretario Luigi Meduri.

In un’intervista di Maria Zegarelli, il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, avverte: “Tolleranza zero coi corrotti”. Il ministro non nasconde l’amarezza per l’ennesimo fatto di corruzione e mala gestione della cosa pubblica della politica con il malaffare, ma ci tiene a sottolineare come palazzo Chigi stia lavorando contro la criminalità: ”Dall’autoriciclaggio alle pene più severe per i reati contro la pubblica amministrazione, il governo è schierato contro la criminalità” sottolinea Orlando e aggiunge: “Facciamo cose concrete, anche se non fanno notizia”.

Il giornale parla anche dell’altra disonestà “A Sanremo va in scena il festival dell’assenteismo” titola riferendosi alla truffa dei cartellini all’interno del comune ligure.

Si torna a parlare anche di unioni civili con un editoriale di Luigi Manconi in cui sottolinea come la discussione pubblica tenda a rappresentare in maniera falsa e deformata le concezioni di quell’istituto che viene chiamaoto “unione civile”. Come collocare questi connotati e il progetto di uniopne a cui danno origine, si chiede Mancuso, all’interno di una prospettiva morale?

E poi la stabilità, con Renzi che avverte: “Questa è una manovra di sinistra”. L’articolo cita la enews del segretario dem con la quale a 360 gradi tocca, oltre la manovra, tutti i temi caldi della politica italiana mettendo in chiaro alcuni temi: “Vi ricordate una legge finanziaria del passato con una riduzione di tasse di questo genere? Ditemelo, vi prego. Se ve la ricordate, ditemelo. Io non me la ricordo”. Il premier sostiene che l’anima della legge di Stabilità è l’investimento nel sociale ed elenca le misure: soldi in più contro la povertà, per il sociale, per l’autosufficienza, soldi in più per la sanità (più un miliardo rispetto al 2015), per famiglie e bambini (più 400 milioni rispetto al 2015). “La forza dei numeri – aggiunge – dimostra che la realtà è più forte delle fantasie dell’opposizione”.

All’interno del giornale torna poi il dibattito su Berlinguer lanciato da Biagio De Giovanni. Oggi a pagina 14 c’è un’intervista di Francesco Cundari a Emanuele Macaluso da titolo “Berlinguer? Un grande togliattiano”.

Infine, la rubrica “Radar” racconta Tex Willer. Gli appassionati di fumetti restano fedeli al ranger e ai suoi pard. Le pagine 17-19 sono dedicate alla storia e ai riferimenti di un personaggio cruciale del fumetto.

Vedi anche

Altri articoli