Schiavi della terra

Lavoro

La nostra inchiesta vi porta nelle campagne dell’Agro Pontino dove vivono e lavorano circa 30mila indiani, provenienti prevalentemente dalla regione del Punjab. Sono i nuovi schiavi alle porte di Roma.

Lavorano fino a 15 ore al giorno sotto al sole, piegati a raccogliere verdura, dentro serre dove d’estate la temperatura può raggiungere i 50 gradi. Non hanno ferie e non hanno diritti.

Vedi anche

Altri articoli