Scandalo rifiuti, assolti Bassolino e Pansa

Campania
antonio-bassolino

Bassolino e Pansa sono stati assolti dall’accusa di omissione in atti d’ufficio in relazione alla gestione dei rifiuti durante l’emergenza in Campania

Il Capo della Polizia, Alessandro Pansa, e l’ex governatore della Campania, Antonio Bassolino, sono stati assolti dall’accusa di omissione in atti d’ufficio in relazione alla gestione dei rifiuti durante l’emergenza in Campania. La sentenza è stata emessa dalla quarta sezione del Tribunale di Napoli.

Per il segretario metropolitano del Pd di Napoli Venanzio Carpentieri la notizia dell’assoluzione dell’ex presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino, è da “accogliere positivamente sia per le implicazioni che essa ha sul piano umano e personale, sia perché sul piano politico può risultare utile ad esprimere valutazioni più serene e obiettive rispetto alla stagione di governo del centrosinistra a Napoli e in Campania, che ha visto in Bassolino il suo punto di riferimento”.

Vedi anche

Altri articoli