San Bernardino, per la polizia c’è il legame con l’Isis

Terrorismo
epa05052427 Law enforcement officers search for suspects in a neighborhood after a shooting at the Inland Regional Center in San Bernardino, California, USA, 02 December 2015. Police are scouring a residential neighbourhood for a possible third suspect after trading gunfire with occupants of a vehicle linked to an earlier massacre in San Bernardino, police spokeswoman Vicki Cervantes said. A shooting at a government building west of Los Angeles left 'upwards of 14 people' dead and at least 14 wounded, San Bernardino Police Chief Jarrod Burguan says.  EPA/EUGENE GARCIA

L’autrice della strage avrebbe scritto un post su Facebook, in cui giura fedeltà al Califfo

Un post su Facebook, scritto da Tashfeen Malik, in cui la donna che ha compiuto insieme al marito Syed Farook la strage di San Bernardino giura fedeltà all’Isis. Sarebbe questa, secondo quanto riferito da una finte investigativa alla Cnn, la prova del legame della coppia di attentatori con l’estremismo islamico che fa riferimento al Califfo.

Il testo non sarebbe stato inserito dalla donna di origine pakistana sul proprio profilo, bensì su un altro. Il che non ha impedito però agli investigatori di identificare in lei l’autrice. Secondo le fonti, l’attacco a San Bernardino sembra quindi essere ispirato dall’ideologia terrorista dallo Stato Islamico, pur senza essere guidato direttamente dai suoi leader.

A spingere perché le indagini approfondissero particolarmente questo aspetto sono stati il presidente Barack Obama e il capo della polizia di San Bernardino Jarrod Burguan.

Vedi anche

Altri articoli