Sabato i banchetti di #Bastaunsi in 60 piazze a Roma

Referendum
bastaunsì

Le ragioni del Sì nel confronto con i cittadini

Il Sì nella Capitale stringe i bulloni e chiama i cittadini al confronto per dare un’informazione chiara, corretta, immediata, per un voto consapevole e informato: domani parte la mobilitazione dei comitati #Bastaunsi.

Per tutta la giornata – informa una nota – i volontari si alterneranno in banchetti e volantinaggi sparsi in tutta la Capitale, e dialogheranno con i cittadini per fornire informazioni e materiale sulla consultazione referendaria del 4 dicembre, ma soprattutto sugli aspetti salienti e sull’importanza della Riforma Costituzionale che il Parlamento, dopo sei letture, ha approvato qualche mese fa.

Oltre 60 punti di incontro, nelle principali piazze e mercati di quartiere: tra gli altri Via Andrea Doria, Largo Argentina, Via Tiburtina, Piazza Buenos Aires, Largo Pugliese, Via Ugo Ojetti, Mercato Valmelaina, Viale Adriatico, Mercatino Conca d’Oro, Via Giordani, Via Sacco e Vanzetti, Largo Franchellucci, P S. Maria Consolatrice, Viale Kant, Mercato Villa Gordiani, Largo Agosta, Largo San Gerardo Maiella, Viale Alessandrino, Mercato Viale della Primavera, Via Torpignattara, Largo dei Quintili Via Dameta, Piazza degli Alcioni, Via della Tenuta Torrenova, Largo Monreale, Mercato Calisse nel quartiere Don Bosco.

Sarà inoltre distribuito il materiale informativo sulla manifestazione che il Pd promuove per il 29 ottobre a Piazza del Popolo, durante la quale si alterneranno voci e interventi della società civile, della politica e della cultura a favore del Sì.

La manifestazione avrà inizio alle 14, l’intervento di Matteo Renzi è previsto intorno alle 17.

Vedi anche

Altri articoli