Ronaldo in campo per la sua Madeira distrutta dagli incendi

Mondo
EPA/GREGORIO CUNHA

Il calciatore darà un sostanziale aiuto economico all’isola nella quale è nato

Madeira è stata devastata nei giorni scorsi dagli incendi di natura dolosa e ora conta i danni e, purtroppo, anche i morti. Nella tragedia, l’isola ha però la fortuna di aver dato i natali a Cristiano Ronaldo, originario della città di Funchal.
Il calciatore, secondo quanto riferiscono i media portoghesi, avrebbe già contattato il presidente della Regione di Madeira per offrire il proprio sostegno economico per aiutare l’isola portoghese.

Ronaldo ha voluto anche mandare un messaggio di solidarietà agli abitanti colpiti dal disastro. “Mi provoca grande dolore nel cuore ciò che sta accadendo a Madeira (e in altre parti del Paese). Tanta forza a tutti e grazie ai vigili del fuoco che hanno il coraggio di rischiare la propria vita per salvare molti altri. Sono con voi!”, ha scritto il campione su Instagram.

Vedi anche

Altri articoli