Roma, Raggi davanti di dieci punti su Giachetti. Destra fuori, è già scontro

Amministrative
La candidata M5S a sindaco di Roma, Virginia Raggi, durante la conferenza stampa nel comitato elettorale, Roma, 06 giugno 2016. 
ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Con 2250 sezioni scrutinate su 2600, la candidata cinquestelle è al 35,5%, il dem a 24,75%. Meloni spera fino a metà notte, poi scoppia la polemica con l’imprenditore sostenuto da FI

20160606_Roma_8_30Virginia Raggi prende il largo nel primo turno delle elezioni a Roma: quando sono 2250 le sezioni scrutinate su 2600, la candidata cinquestelle raggiunge il 35,5%. Dietro di lei il dem Roberto Giachetti si attesta al 24,8% e la spunta su Giorgia Meloni (20,7%). Tra 15 giorni la sfida al ballottaggio per il governo della Capitale sarà tra il Pd e il Movimento Cinquestelle.

“E’ un risultato storico, i romani sono pronti a voltare pagina, il vento sta cambiando e io sono pronta a governare questa città”, ha detto Raggi verso le due di notte. Nel comitato Giachetti si è vissuto con incertezza lo spoglio dei voti che via via – dopo l’incertezza delle prime proiezioni – hanno chiarito che il traguardo del secondo turno sarebbe stato raggiunto, un obiettivo quasi impossibile se pensiamo solo a qualche settimana fa. Il candidato dem ha annunciato una conferenza stampa per le 15 di oggi.

Al quartier generale della Meloni è subito montata la polemica con il fronte di Alfio Marchini, il cui 10,8% può essere definito un flop, con la destra divisa che è rimasta fuori dal ballottaggio. “L’abbraccio mortale di Berlusconi? Forse se andavo da solo prendevo il 15% ma ora va fatta una analisi politica e riflettere su chi appoggiare al ballottaggio”, ha detto il candidato. Male anche Stefano Fassina, inchiodato a un deludente 4,5%.

L’appuntamento dunque è per il ballottaggio, in cui nulla viene dato per scontato, come sottolinea Debora Serracchiani: “Giachetti ha fatto un miracolo, con la Raggi ci vediamo tra 15 giorni”.


LO SPOGLIO DEI VOTI

Ore 3.48 –  Dati reali

roma_h3_48

Ore 2.50 – Dati reali

roma_h2_54

Ore 2.20 – Dati reali

dati_roma_h2.21Ore 1.30 – Affluenza definitivaaffluenza_romaproiezione_roma_h01.00

 

proiezione_roma_h00.40proiezione_roma_h00.00

 

Ore 23.50

Secondo exit poll Rai: Virginia Raggi 34-38%  Roberto Giachetti 22-26% Giorgia Meloni 20-24% Alfio Marchini 7-11%

Ore 23.30

Exit poll definitivi La7: Virginia Raggi 34-38%  Roberto Giachetti 21,5-25,5% Giorgia Meloni 18-22% Alfio Marchini 10-14% Stefano Fassina 3-6%

Ore 23.00

Exit poll Rai: Virginia Raggi 34-38%  Roberto Giachetti  20-24% Giorgia Meloni 16-20% Alfio Marchini 9-13%

Nella Capitale pochi si sono recati al seggio nella prima parte di giornata: alle 12 avevano votato il 14,12% degli aventi diritto, mentre alle 19 il 39,39%. I dati, comunque sono in linea con le precedenti elezioni amministrative, quando nel maggio 2013 la percentuale dei votanti si fermò al 52,82%.

Leggi anche —>>> Roma disincantata, una campagna senza sogni ma forse…

Vedi anche

Altri articoli