Giachetti: “Le Olimpiadi e lo stadio della Roma sono opportunità da cogliere”

Roma
20160115_GIACHETTI_u

Roberto Giachetti, candidato sindaco del centrosinistra, è stato intervistato a Rtl 102.5

“Lo Stadio della Roma? E’ la stessa logica delle Olimpiadi: di fronte al privato che vuole realizzare un’iniziativa e, oltre all’opera privata, mette a disposizione tutta una serie di infrastrutture che fanno bene alla città, dobbiamo cogliere questa opportunità”. E’ questa l’opinione di Roberto Giachetti, candidato sindaco del centrosinistra, espressa a Rtl 102.5. “Con l’unica condizione: che deve stare tutto dentro due paletti: sicurezza e legalità – ha aggiunto Giachetti -. Se, come credo e spero, il progetto dello stadio della Roma sta dentro questi paletti, non solo non ho una ragione al mondo affinché non si faccia, ma sono convinto che possa essere una grandissima opportunità che non va persa”. Stessa apertura Giachetti ha manifestato verso la candidatura di Roma 2024, bocciata dalla Raggi, candidata dei 5 Stelle: “Sono favorevole alle Olimpiadi perché voglio rappresentare una classe dirigente che di fronte alle opportunità non ha paura di assumersi le sue responsabilità. Se è successo, ed è successo, che a Roma in passato si è sbagliato, pensiamo ai Mondiali di Calcio del ’90, ci sono state occasioni nelle quali Roma ha però colto le opportunità e fatto bene, ad esempio il Giubileo. Io voglio rappresentare quella classe dirigente che riprende l’orgoglio dei romani che ci credono, che ci mette del suo, che si impegna e non ha paura di prendere queste occasioni e far del bene alla città, proprio perché sa di essere diversa da chi nel passato ha sbagliato”.

Vedi anche

Altri articoli